Scuola di Intaglio del Melezet



La Scuola di intaglio del Melezet in Alta Valle Susa ha origini antiche. La sua prima testimonianza certa risale ad oltre 500 anni fa, precisamente al 1508 e la si trova nella Chiesa di S.Andrea a Millaures (Bardonecchia). È un leggio corale in legno, utilizzato per appoggiare i testi sacri durante le messe, opera di un artigiano intagliatore, tale M.B. de Melezeto” (Melezet è attualmente frazione del comune di Bardonecchia, in passato era un comune a sé stante).

Da quel medievale leggio una grande produzione locale si è avuta, sia su legno che su pietra, ed era tipicamente appannaggio di alcune famiglie di artisti-artigiani (i Roude, gli Andrè, gli Ourcel). Probabilmente tale produzione da sola non è sufficiente per definire in maniera riconoscibile una scuola organizzata, ma quelle sono le radici da cui oggi la Scuola di intaglio del Melezet porta avanti la tradizione della lavorazione artistica ed artigianale del legno.

Nella prima metà del '900 lo scultore Lino Colli iniziò a strutturare le attività della Scuola, ma la seconda guerra mondiale travolse tutto. Negli anni '50 l'intervento di un altro artista - nonché professore e viaggiatore - Giuseppe Pognante, diede un forte slancio alla diffusione della Scuola, purtroppo solo per pochi anni. Finalmente negli anni '80 la struttura della Scuola prese chiaramente forma e vigore.

Scuola Intaglio Melezet. La fase di sgrossatura del legno

Oggigiorno sono oltre una cinquantina gli associati, anche se operativi ne risultano una decina. Tutti volontari, sono orgogliosi di portare avanti la tradizione attraverso corsi per chi desidera avvicinarsi e conoscere l'arte dell'intaglio, le sue tecniche e gli strumenti di base; inoltre tengono laboratori di approfondimento su tecniche più specifiche come scultura a tutto tondo, altorilievo e bassorilievo, “en taille d'épargne” (cioè a risparmio di materiale: si tratta di incisione su legno per creare una matrice che faccia da stampo, come avviene nella xilografia), colorazione e doratura con foglia d'oro vero. Le opere sono le più varie: i più famosi e tipici della zona sono i grappoli di fiori e frutti che si ispirano ai lavori seicenteschi appesi nella parrocchia di Sant'Antonio in Melezet, ma vengono realizzati anche soggetti ispirati alla flora alpina, animali, angeli, targhe e stemmi, rosoni e tutto ciò che la fantasia suggerisce.

Ogni legno lavorato è diverso, così come ogni opera finale risente della mano e del cuore di ogni scultore, consapevole che ogni colpo di coltello, di scalpello e di sgorbia echeggia esattamente come mezzo millennio fa.

Scuola Intaglio Melezet

La scuola è aperta nei giorni di martedì e venerdì dalle ore 21 alle ore 23. Nel mese di agosto e durante il periodo natalizio (le date sono da verificare in base alle festività) è aperta anche la sera di giovedì.

La chiesa del Melezet decorata con le opere della Scuola

Indirizzo: 
Frazione Melezet 45
10052 Bardonecchia TO
Mobile: 
346 0605740
Categoria azienda: 
Arte e Artigianato Artistico

TORNA SU