.Franca Nemo

Vive a Giaglione. Da sempre appassionata alla storia del territorio, è al continuo inseguimento delle tradizioni e degli usi che nei secoli l'hanno attraversato.

Il suo motto? "La tradizione non consiste nel conservare le ceneri, ma nel mantenere viva una fiamma". Peccato che Jean Jaurès l'abbia già preceduta di alcuni anni.

I miei articoli

Caccia alla streghe in Valle di Susa: nel 1365 a Susa venne ucciso l’Inquisitore Pietro Cambiano

Sino alla fine del XIII secolo la magia non era accostata all'eresia, fu Papa Giovanni XXII ad esprimere un preciso parere legale che impresse una nuova vitalità alle procedure dell’Inquisizione: da…

Giaglione, San Vincenzo: gli Spadonari rinnovano l'antico rito della Danza delle Spade

La Danza degli Spadonari è sicuramente la manifestazione culturale più conosciuta di Giaglione. Non è però una prerogativa del paese: nell'ambito di un cerchio di circa 50 Km di diametro, tra la…

Come nasce una strega. Una storia di erbe, impiastri e dicerie

Guetò (Agata) girava la polenta. Assieme ai girasoli, raccolti nei prati e ai bordi dei campi, costituiva la lauta cena per il suo Tselestin (Celestino). Figli non ne avevano. Semplicemente non ne…

La biblioteca e lo scriptorium di Novalesa, centri medioevali di cultura e sapere

Il 30 gennaio 726 il patrizio Abbone, uno degli uomini più potenti della Gallia, Rector della Maurienne e di Susa, molto vicino alla dinastia dei Carolingi, fonda su una sua proprietà, con il…