Le frazioni di Giaveno si sfidano nel "Palio delle Borgate", tra gare e gastronomia

Domenica 27 settembre a Giaveno, a partire dalle ore 10.30, nei pressi di Piazza San Giovanni in Borgata Buffa si svolgerà la Prima Edizione del Palio delle Borgate (nella foto Giaveno e alcune delle sue borgate di notte, in un bello scatto di Duilio Fiorille).

Le borgate partecipanti, Buffa, Sala, Colpastore, Villa, Pontepietra, San Martino e Selvaggio, si sfideranno più di dieci  giochi tradizionali e moderni: “Scivola le Rotoballe”, “Corsa coi sacchi”, “Beerpong”, “La sfida del Panino Gigante” e molti altri.

Ognuna di loro avrà una propria squadra composta da circa 15 elementi ed una rispettiva divisa. I giochi inizieranno alle 10.30 con la partecipazione anche di Giavenino che promuoverà la nuova edizione di "Fungo in Festa" dell’11 ottobre.

I giochi si svolgeranno nel rispetto della normativa anti-covid; durante la giornata ci saranno vari stand dove poter mangiare e bere a Km0, con momenti di musica e intrattenimento. Si prevede che la premiazione con la merenda sinoira si svolgerà intorno alle 17.30.

La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco di Giaveno, dai rappresentanti delle varie Borgate partecipanti e si avvale del patrocinio e del supporto della Città di Giaveno. L’Assessore alle Borgate Marilena Barone, insieme ai consiglieri Erika Fragomeli e Luca Versino, dichiarano: “Ci teniamo molto a questo evento che oltre a far divertire i tanti giovani e meno giovani di Giaveno, permette di valorizzare tutte le piccole comunità a partire dalle nostre storiche Borgate”.

Aggiunge il Sindaco Giacone: “Le Borgate sono il cuore pulsante di Giaveno e la prima edizione del Palio ci permetterà di coniugare la tradizione con le energie più giovani e attive del territorio comunale. Speriamo che possa diventare un appuntamento fisso nei prossimi anni, coinvolgere tutte le borgate della Città e creare nuova socialità e amore per la nostra storia locale”.

Palio Borgate Giaveno

Condividi questa pagina