Proiezioni d’alta quota: in arrivo il Sestriere Film Festival, dedicato alle “Terre alte del Mondo”

Una pin-up abbronzata, con gli occhiali da sole, che sorride in quota, tratta da un manifesto pubblicitario d’epoca. È un'immagine accattivante quella che ha scelto il Sestriere Film Festival, la cui decima edizione è in programma sull’omonimo colle dall'1 all'8 agosto.

La rassegna, denominata “Dalle montagne olimpiche... uno sguardo sul mondo”, vuole promuovere la cultura dell'ambiente montano: per farlo si avvale di una serie di suggestive proiezioni ed immagini che vedono protagoniste le cime internazionali e grandi nomi dell’arrampicata e dell’escursionismo. Lo "Spirit of the mountain" è l'emblema stesso della rassegna, realizzata dall’Associazione Montagna Italia in collaborazione con il Comune, e ormai rappresenta uno dei punti di riferimento internazionali per gli appassionati del settore. 

Nell’ambito del Festival, il più alto d’Europa (si svolge a quota 2035 metri), è indetto un concorso cinematografico dedicato alle “Terre alte del Mondo”: documentari, film d’animazione, corto o lungometraggi di alpinismo, escursionismo, esplorazioni, ghiacciai, fauna, flora, culture, costumi e tradizioni. 130 i film pervenuti, provenienti da tutto il mondo, insieme a 14 fuori concorso: la Commissione ne ha selezionati 26, che verranno proiettati durante il Festival e tra i quali verranno premiati i migliori.

Il concorso fotografico vede la partecipazione di 27 fotografi con 135 immagini. Di queste ne sono state selezionate 24, proiettate ogni serata in apertura del Festival. Le serate sono gratuite.

Sabato 8 agosto serata finale, con la proiezione del film The Dawn Wall, di Josh Lowell e Peter Mortimer, che racconta la vita dello scalatore statunitense Tommy Caldwell e la salita assieme a Kevin Jorgeson della parete Dawn Wall nel Parco nazionale di Yosemite. 

L'ingresso alle serate, al Cinema Fraiteve, è libero; i film (ad eccezione di "The dawn wall") saranno visibili in contemporanea in streaming sul canale YouTube del festival.

Tra le altre iniziative "Cammina con il festival", 8 giornate di passeggiate con una Guida alpina e un istruttore di Nordic Walking, e, domenica 9 agosto alle ore 11.30, “Spirit”, concerto in quota al Rifugio Alpette con il soprano Silvia Lorenzi e Stefano Gatti al pianoforte.

Info: ATL 0122 755444, Cinema Fraiteve 0122 750995, Segreteria del Festival 335 5734876, www.montagnaitalia.com. Aggiornamenti sulla pagina Facebook di Sestriere Film Festival.

Condividi questa pagina