Rinviata al 2021 la terza edizione della Maratona lungo la via Francigena

Aggiornamento

L'associazione ASD IRIDE - Nordic Walking Rivoli, che organizza la Maratona lungo la via Francigena in Valle di Susa, ha comunicato che l’evento, già spostato al 13 Settembre a causa dell'emergenza Covid-19, è stato annullato e rinviato al 2021.

Nei recenti incontri con le autorità locali si è evidenziato che, con la partecipazione di oltre 3200 persone, sarebbe stato impossibile evitare assembramenti e garantire la tutela della salute dei partecipanti.

Le iscrizioni di quest'anno saranno comunque considerate valide per l'edizione 2021, prevista il 20 giugno. Chi non vorrà o non potrà partecipare all'edizione del prossimo anno avrà la possibilità, in alternativa, di ritirare il pacco di partecipazione dell'edizione 2020, che gli organizzatori distribuiranno domenica 13 settembre ad Avigliana in piazza Del Popolo, dalle ore 9 alle ore 18.

Chi opterà per questa soluzione lo dovrà comunicare entro il 30 agosto 2020 via mail a info@viafrancigenamarathonvaldisusa.it.

 


 

Anche se non è competitiva, sarà bene iniziare l’allenamento, per farsi trovare pronti quando la valle di Susa sarà nuovamente attraversata della Via Francigena Marathon.

partenza maratona via Francigena

La maratona, organizzata dall’associazione Iride con il supporto di alcuni sponsors, parte da Avigliana, raggiunge la Sacra di San Michele, fa tappa a Villarfocchiardo ed ha come traguardo conclusivo Susa. Il tutto intervallato da 9 punti di ristoro, con garanzia di costante assistenza e servizio navetta per il rientro. Oltre alla possibilità di ammirare, passo dopo passo, le bellezze del territorio valsusino.

Due i percorsi previsti, a seconda che si scelga o meno di transitare dalla Sacra. Tre i traguardi, fissati alla Sacra per la Family Marathon di 10 km, a Villar Focchiardo per la Half Marathon, di poco superiore ai 20 km, e a Susa per la maratona completa.

Aperta a tutti e costantemente monitorata da Protezione Civile, forze dell’ordine, volontari e membri dell’associazionismo dislocati lungo il tracciato, la camminata sarà da percorrere rigorosamente camminando, per gustare al meglio le bellezze che offre l’itinerario.

La maratona alla Sacra

La via Francigena ha sempre ricoperto una grande importanza nei secoli. Sul suo tracciato si sono verificati scambi culturali e commerciali e si sono avvicendati popoli diversi, pellegrini, commercianti, soldati, uomini di Chiesa, diretti a Roma o a Santiago de Compostela.

LEGGI ANCHE: La Via Francigena: sempre di più un elemento distintivo del territorio valsusino

Numerosi sono i beni culturali che vi si incontrano percorrendola, che rivestono un importante ruolo storico ed affascinano per la loro ricchezza anche a livello architettonico: le aree archeologiche ed il castello segusino, l'abbazia di Novalesa, la Sacra di San Michele, solo per citarne alcuni.

Maratona della via Francigena 2018

Il passaggio avverrà solo nei pressi di alcuni di essi, ma permetterà di gustare un assaggio dell'interessante puzzle valsusino, mostrando una serie di tasselli architettonici che si incastrano alla perfezione con le altre peculiarità del territorio. Peculiarità che soddisfano molteplici aspettative a livello di cucina, sagre, fiere, arte e natura o, come in questo caso, di piacevole ma pur sempre impegnativa camminata non competitiva.

Le iscrizioni si ricevono tramite il sito Via Francigena Marathon Val di Susa, ove sono riportati anche il regolamento ed i dettagli per il buon funzionamento della manifestazione.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli organizzatori tramite mail oppure sui social mediante le pagine Facebook e Instagram dell’Asd Iride Rivoli ed il gruppo Facebook Via Francigena Marathon Val di Susa.

Condividi questa pagina