Rocca Sella e Colle Arponetto: uno splendido panorama sulla bassa valle di Susa

  • Partenza: Celle di Caprie (991 m)

  • Lunghezza: 5 km

  • Difficoltà E/EE

  • Dislivello +/- 517 m

  • Durata: 3 h a/r

ACCESSO STRADALE

Da Avigliana seguire per Almese-Rubiana-Col del Lys. Arrivati a Rubiana, girare a sinistra per Montecomposto-Celle.

Da Caprie invece borgata Celle si raggiunge prendendo le indicazioni per le borgate Chiodo, Peroldrado, Campambiardo, a sinistra del ponte sul torrente Sessi.

Parrocchiale di Santa Maria Assunta

Giunti a Celle (991 m) lasciare l’auto nel piazzale in prossimità della bella chiesa, dedicata a Santa Maria Assunta, oppure continuare lungo la strada principale per un centinaio di metri fino a trovare un parcheggio più grande. È anche possibile salire in auto fino a Comba, ma con scarse possibilità di parcheggio.

Il percorso verso Rocca Sella è abbastanza breve (circa 5 km) ma piuttosto impegnativo.

Lavatoio di frazione Comba

Dal parcheggio raggiungiamo subito il Rifugio Rocca Sella e imbocchiamo il sentiero alla sua destra che sale ripido nei boschi e che, in breve tempo, ci riporta sulla strada asfaltata in fraz. Comba. Al lavatoio inizia la mulattiera n. 575 che si addentra in un bellissimo bosco di betulle.

Bivio Rocca Sella

Dopo circa dieci minuti ci troviamo ad un bivio dove possiamo scegliere i sentieri di salita. Ecco i principali: il sentiero 575 è il più facile e un pò più lungo; il sentiero Tramontana è più corto ed è abbastanza ripido.

 

SENTIERO TRAMONTANA

Sentiero Tramontana

È il sentiero classico, il più frequentato. Arrivati alla palina con l’indicazione per il sentiero Tramontana e il 575 si tiene la destra salendo ripidamente nel bosco.

Panorama dal sentiero Tramontana

Dopo un tratto iniziale abbastanza stancante, il sentiero si sposta sul versante sud della montagna regalando diversi scorci panoramici sulla Val di Susa.

Passaggi tra le rocce

Da qui un secondo tratto più ripido porta a ricongiungersi con il sentiero 575 e dopo poco inizia ad intravedersi la madonnina posta in vetta. Si scende di qualche metro sul versante sud (qui arriva il sentiero canalone), e si salgono i gradoni che danno accesso allo spiazzo dove è collocata la chiesetta.

 

IL SENTIERO NUMERO 575 che va verso il Monte Sapei

È il sentiero più facile ma anche quello più lungo. La partenza è sempre la stessa fino al pianoro che si incontra con la palina indicante il sentiero tramontana e il 575. Da qui occorre proseguire dritti e imboccare il percorso 575 che sale nel bosco senza troppa pendenza fino ad arrivare al Colle Arponetto (1396 m). Tenersi ora a destra seguendo il sentiero in cresta fino al tratto finale dove si incontra il sentiero Tramontana poco distante dal punto di arrivo.

Panorama da Rocca Sella

Giunti in vetta (1508 m) il panorama a 360 gradi su tutta la Valle di Susa è meraviglioso, la Sacra di San Michele è proprio davanti a noi, i laghi di Avigliana, il Parco dell’Orsiera e poi ancora il Rocciamelone e così via con le altre cime della Valle.

LEGGI ANCHE: Rocca Sella

Rocca Sella

Sulla vetta rocciosa è presente una piccola cappella rifugio sempre aperta. Se si vuole raggiungere invece la Madonnina posta sulla cresta rocciosa bisogna fare con molta attenzione una piccola arrampicata.

La mappa dell'escursione, effettuata 30 agosto 2021 (Outdooractive)

La mappa dell'escursione, effettuata il 29 agosto 2021 (Outdooractive).

Condividi questa pagina