Panificio Marzo, per un Natale all'insegna della dolcezza, rigorosamente locale ed anche "fai da te"

Dolcezza e tradizione vanno a braccetto tutto l'anno al Panificio Marzo, ma il rapporto si infittisce con l'avvicinarsi delle festività natalizie. Alle consuete bontà dolci e salate si affianca, da ormai 30 anni in questo periodo, la preparazione di due dolci che non possono mancare sulle tavole addobbate a festa: il pandoro ed il panettone. Su questo tema Matteo Marzo, erede di una dinastia di panificatori, si sbizzarrisce prestando particolare attenzione alla valorizzazione della filiera locale, utilizzando farine del Mulino Valsusa, burro di latteria e marroni valsusini. Nei suoi impasti, integrali e non, tutti rigorosamente con lievito madre, la genuinità si sposa sempre al gusto.

Chi non vuole sperimentare innovazioni insolite si affiderà alla tradizione del pandoro classico con la consueta spolverata di zucchero a velo o al panettone con uvetta aromatizzata al rhum, accompagnata da scorze di arancia e cedro candite. Per tutti gli altri, invece, sono in arrivo stuzzicanti variazioni sul tema: farciture con morbidi pezzi di marroni o gocce di cioccolato fondente, oppure impasto senza canditi impreziosito da perle di marmellata di albicocca, arancia e frutti di bosco.

Panettoni

Per un'esplosione di bontà e freschezza, ecco l'abbinata cioccomenta, mentre chi ama il sapore dell'inverno apprezzerà il panettone speziato, che evoca sentori di vin brulè arricchito con cubetti di pera semicandita e gelatine di vino rosso aromatizzato alla cannella.

Tutta da scoprire anche la Veneziana Pesche ed Amaretto, con impasto aromatizzato al miele ed amaretto in cui si tuffano pesche semicandite.

La collaborazione con aziende locali di eccellenza è sfociata in matrimoni riusciti: è il caso del Panettone al caffè della Torrefazione San Domenico, del Panettolio con un 10% di olio Evo Peranzana miscelato a mandorle, olive candite e gelatine di limoncello oppure - e qui il nome è già tutto un programma - del Prosperoso, con farina Prosperosa superiore del Mulino Valsusa, burro di latteria, marroni di valle e gelatine al miele di castagno.

Marzo Susa

Impasti soffici e fragranti, nati per diffondere ovunque lo spirito natalizio e la magia delle feste, ritagliando una parentesi di gusto in cui dimenticare per un attimo le preoccupazioni quotidiane. E se il dolce volete prepararlo voi, o volete regalare questa emozione a qualcuno, ecco pronti i barattoli fai da te, che contengono ingredienti di qualità già dosati secondo ricetta, da miscelare seguendo le istruzioni e trasferire nel forno di casa.

SCOPRI DI PIÙ: Panificio Pasticceria Marzo

I Panifici Marzo vi aiutano a portare il buono non solo a tavola, ma anche sotto l'albero. Sono infatti previste confezioni regalo con 3 fasce di prezzo, a base di prodotti locali, per assicurarsi una bella figura con i destinatari della strenna, aiutando al contempo le aziende e i produttori nostrani.

Ricco l'assortimento in cui scegliere, nel quale figurano anche le confezioni di caffè e le cialde compostabili della Torrefazione San Domenico di Roberto Messineo, compatibili con le varie macchine in commercio.

Pizzette Marzo

Ovviamente, benché ci si concentri sulle feste di fine anno, resta invariata la produzione di stuzzicherie dolci e salate sfornata quotidianamente: pane di tutte le forme e fogge, focacce, pizze, grissini, torte, brioches, golosità per la colazione. Inoltre, presso il punto vendita di Susa, si potranno gustare (al momento solo da asporto e non in loco nel rispetto delle disposizioni sanitarie), caffè e altri prodotti di caffetteria.

Sia per gli ordini natalizi che per il consumo quotidiano, presso i punti vendita del Panificio Marzo di Susa e Venaus è gradita la prenotazione: gli ordini si ricevono con un certo anticipo, almeno una settimana prima per panettoni e pandori, contattando i numeri 0122-50115 (Venaus) e 393-9665430 (Susa, anche tramite whatsapp). Per le confezioni regalo è richiesta caparra del 50 per cento dell'importo e saldo alla consegna.

Condividi questa pagina