Ricette

La storia e la ricetta dei “brutti ma buoni”: un dolce “forse” di origine piemontese

La storia e la ricetta dei “brutti ma buoni”: un dolce “forse” di origine piemontese

Brutti e buoni, brutti ma buoni, "brut e bon" in dialetto piemontese: sono i classici dolcetti alle nocciole dalla forma irregolare che tutti…
Le ciliegie, i “gianin” e la ricetta del Ratafià

Le ciliegie, i “gianin” e la ricetta del Ratafià

La ciliegia può nascere da due diverse specie botaniche: il ciliegio dolce (Prunus avium), che produce le ciliegie che siamo abituati a consumare…
Le polpette di lesso e patate, e le tante vite del bollito piemontese

Le polpette di lesso e patate, e le tante vite del bollito piemontese

Il “gran bollito misto piemontese” o semplicemente “bujì” come lo chiamano i piemontesi, è un secondo piatto tipico della regione che come tanti…
Ghinefle o cajettes, due ricette di una volta per gustare le patate in maniera sfiziosa

Ghinefle o cajettes, due ricette di una volta per gustare le patate in maniera sfiziosa

La patata è un tubero che si presta a svariate preparazioni, ma nelle valli occitane è diffuso il suo utilizzo per la preparazione delle ghinefle…
Il sambuco: ha tante virtù, ma attenzione agli effetti collaterali, perché è anche tossico

Il sambuco: ha tante virtù, ma attenzione agli effetti collaterali. La ricetta dello sciroppo

Diuretico, diaforetico, lassativo, antifibrillante, emetico, antinevralgico, depurativo, stimolante della secrezione bronchiale, il sambuco è…

La storia e la ricetta dei “brutti ma buoni”: un dolce “forse” di origine piemontese

Brutti e buoni, brutti ma buoni, "brut e bon" in dialetto piemontese: sono i classici dolcetti alle nocciole dalla forma irregolare che tutti conosciamo. Ma la loro storia è davvero legata alla…

Le ciliegie, i “gianin” e la ricetta del Ratafià

La ciliegia può nascere da due diverse specie botaniche: il ciliegio dolce (Prunus avium), che produce le ciliegie che siamo abituati a consumare come frutta fresca, e il ciliegio acido (Prunus…

Le polpette di lesso e patate, e le tante vite del bollito piemontese

Il “gran bollito misto piemontese” o semplicemente “bujì” come lo chiamano i piemontesi, è un secondo piatto tipico della regione che come tanti altri vanta origini molto antiche. L'usanza di…

Ghinefle o cajettes, due ricette di una volta per gustare le patate in maniera sfiziosa

La patata è un tubero che si presta a svariate preparazioni, ma nelle valli occitane è diffuso il suo utilizzo per la preparazione delle ghinefle e delle cajettes (o cahiettes, calhiettes…