Ricette

I pomodori e la montagna: la conserva fatta in casa e la ricetta degli “euv e tomatiche”

I pomodori e la montagna: la conserva fatta in casa e la ricetta degli “euv e tomatiche”

Un tempo non c'era famiglia dove a fine estate non si consumasse il rito di fare provviste per l'inverno. In un epoca in cui frutta e verdura non…
Gli scambi in cucina tra Occitania e valli piemontesi, e la ricetta dei “Gòffre”

Gli scambi in cucina tra Occitania e valli piemontesi, e la ricetta dei Gofri

Gòffre, Gaufre, Gofri, Gôfre...si chiamano in tanti modi, ma ogni valsusino sa di cosa si parla: i gofri sono delle cialde croccanti, preparate con…
La storia e la ricetta dei “brutti ma buoni”: un dolce “forse” di origine piemontese

La storia e la ricetta dei “brutti ma buoni”: un dolce “forse” di origine piemontese

Brutti e buoni, brutti ma buoni, "brut e bon" in dialetto piemontese: sono i classici dolcetti alle nocciole dalla forma irregolare che tutti…
Le ciliegie, i “gianin” e la ricetta del Ratafià

Le ciliegie, i “gianin” e la ricetta del Ratafià

La ciliegia può nascere da due diverse specie botaniche: il ciliegio dolce (Prunus avium), che produce le ciliegie che siamo abituati a consumare…
Le polpette di lesso e patate, e le tante vite del bollito piemontese

Le polpette di lesso e patate, e le tante vite del bollito piemontese

Il “gran bollito misto piemontese” o semplicemente “bujì” come lo chiamano i piemontesi, è un secondo piatto tipico della regione che come tanti…

I pomodori e la montagna: la conserva fatta in casa e la ricetta degli “euv e tomatiche”

Un tempo non c'era famiglia dove a fine estate non si consumasse il rito di fare provviste per l'inverno. In un epoca in cui frutta e verdura non erano disponibili tutto l'anno come adesso e…

Gli scambi in cucina tra Occitania e valli piemontesi, e la ricetta dei Gofri

Gòffre, Gaufre, Gofri, Gôfre...si chiamano in tanti modi, ma ogni valsusino sa di cosa si parla: i gofri sono delle cialde croccanti, preparate con farina, acqua e lievito e cotte su apposite piastre…

La storia e la ricetta dei “brutti ma buoni”: un dolce “forse” di origine piemontese

Brutti e buoni, brutti ma buoni, "brut e bon" in dialetto piemontese: sono i classici dolcetti alle nocciole dalla forma irregolare che tutti conosciamo. Ma la loro storia è davvero legata alla…

Le ciliegie, i “gianin” e la ricetta del Ratafià

La ciliegia può nascere da due diverse specie botaniche: il ciliegio dolce (Prunus avium), che produce le ciliegie che siamo abituati a consumare come frutta fresca, e il ciliegio acido (Prunus…