La torta di mele, una facile ricetta di sicuro effetto

Se, come recita un noto detto, "una mela al giorno toglie il medico di torno", perchè non provare a mantenersi in salute con un'ottima fetta di torta alle mele fatta in casa? Il peccato originale nasce dalla tentazione veicolata tramite una mela, ma il rischio nell'addentare questo dolce sarà di sicuro minore, con una sensazione di appagamento e buon gusto ideale per iniziare una giornata di lavoro o per ritagliarsi una piacevole pausa caffè.

Oltretutto la preparazione della ricetta non è particolarmente complessa, ma di sicuro effetto ed anche decisamente più light rispetto ad altre versioni.

Le ricette dell'autunno: la torta di mele

Per una torta per 10 persone, con stampo del diametro di circa 26 cm. sono necessari:

  • 650 gr di mele (perfette le golden o le renette)

  • Il succo e la scorza di un limone biologico

  • 180 gr di zucchero di canna (anche meno se non amate il gusto dolce)

  • 50 gr di nocciole

  • 1 vasetto di yogurt intero

  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva

  • 200 gr di farina

  • 1 pizzico di sale

  • 1 bustina di lievito per dolci

Innanzitutto sbucciate ed affettate le mele, ponendole in un contenitore ed irrorandole con succo di limone per evitare che anneriscano. Grattugiate la scorza del limone e mescolatela con lo zucchero e le nocciole tritate a grana fine. Aggiungete lo yogurt, l'olio, la farina, il sale e lo lievito. Mescolate per ottenere un composto liscio e senza grumi.

Versate metà impasto nella tortiera precedentemente imburrata ed infarinata o foderata con carta da forno. Ricoprite con metà delle mele, senza sovrapporre le fette tra di loro. A questo punto completate con l'altra metà dell'impasto e concludete con un ultimo strato di mele. Cuocete in forno caldo statico a 180° per circa 40 minuti e.... buon appetito!

Le ricette dell'autunno: la torta di mele

Condividi questa pagina