Un dolce dalle radici segusine e dal profumo di frutta secca, miele e cioccolato fondente: il “Pan della Marchesa”

Il Pan della Marchesa richiama Adelaide, marchesa di Susa vissuta nel XI secolo, a cui la città dedica dal 1987 il Torneo storico dei Borghi. In questa occasione i 6 borghi in cui è suddivisa la città dopo aver prestato giuramento ad Adelaide si sfidano in 3 prove, due singole, tiro con l’arco e giostra del Saracino, e una a squadre, il tiro alla fune.

La ricetta si deve ad una pasticceria di Susa, la Pasticceria Pietrini, che da 60 anni è una presenza qualificata nel centro della città. Originariamente il dolce era a forma di ciambella, oggi invece lo troviamo con la classica forma di torta.

Il "Pan della Marchesa" è un dolce che appaga il palato di tutti e che presenta molte proprietà benefiche grazie alla presenza di frutta secca, in particolare mandorle, del miele e del cioccolato.

Le mandorle contengono preziosi alleati del nostro benessere, in particolare Vitamina E, A, Vitamine del gruppo B e magnesio. Sono un vero toccasana per il sistema cardiovascolare e rinforzano ossa, denti, unghie e capelli. Il miele naturale è ricco di antiossidanti, grazie alla presenza di perossido di idrogeno contrasta la proliferazione batterica e grazie alla presenza di composti fenolici e flavonoidi ha anche proprietà antinfiammatorie. E per quanto riguarda il cioccolato, l’associazione alla felicità non è sbagliata! Assumere la giusta dose giornaliera di cioccolato fondente aumenta la produzione della serotonina e delle endorfine, ormoni legati all’umore e al piacere, inoltre ha un effetto energizzante e migliora la memoria.

Avete ancora dubbi se mangiare una fetta di questo dolce? Prepariamo insieme la versione casalinga e non vorrete più farne a meno!

IL PAN DELLA MARCHESA 

Gli ingredienti del "Pan della Marchesa"

  • 400g di farina 0

  • 100g di zucchero semolato

  • 4 cucchiai di miele millefiori

  • 150g di burro

  • 4 uova

  • 100g farina di nocciole

  • 1 bicchiere di latte intero

  • 1 bicchiere di Rum

  • 100g gocce di cioccolato fondente

  • 16g lievito per dolci

  • 1 bustina di vanillina

  • 100g mandorle a scaglie

  • 100g granella nocciole

Ammorbidire il burro e renderlo spalmabile, poi, con uno sbattitore elettrico montarlo insieme allo zucchero semolato. Aggiungere le uova, il miele, la farina di nocciole, il latte, il Rum e continuare a sbattere.

Successivamente unire le gocce di cioccolato e mescolare con una spatola. Aggiungere la farina 0, il lievito e la vanillina precedentemente setacciati e impastare fino a rendere il composto omogeneo. Imburrare e infarinare uno stampo rotondo da 24 cm di diametro.

Decorare la superficie con le mandorle a scaglie, la granella di nocciole e un po’ di zucchero semolato. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per una mezz’oretta.

Pan della Marchesa

Sempre più spesso incontriamo persone con intolleranze, tra cui quella al lattosio e quella al glutine, ma questa torta, nella versione casalinga, si presta alle esigenze di tutti! Per gli intolleranti al lattosio al posto dei 150g di burro si possono utilizzare 150ml di olio di semi e al posto del latte intero si può utilizzare un bicchiere di bevanda alle mandorle. Per gli intolleranti al glutine la farina 0 si può sostituire con la farina di riso.

Condividi questa pagina