Dall'11 al 15 settembre a Chiusa è "Gusto di Meliga"

Ogni anno a Chiusa di San Michele la terza settimana di settembre si svolge la manifestazione “Gusto di Meliga”. Un evento ormai consolidato che negli ultimi anni ha portato migliaia di persone per le vie del piccolo paese ai piedi della Sacra di San Michele.

SCOPRI DI PIÙ: La sacra di San Michele

Sin dalle sue origini, lo scopo dell’evento è stato quello di promuovere l’artigianato e i prodotti tradizionali legati al mais, e naturalmente particolare il prodotto tipico di Chiusa di San Michele: il “Pan ëd melia”. 

Le manifestazioni iniziano già mercoledì 11 settembre, con gli incontri al Centro Polivalente, per proseguire giovedì 12 con la corsa podistica Meliga Run. Sabato sarà la volta di Quattro passi tra storia e leggenda, cena itinerante per le vie del Paese, cui seguirà uno spettacolo con giochi di fuoco

Mais

Il clou sarà però domenica 15 settembre, con la 13ma edizione della Sagra del "Pan ed Melia": mostre, escursioni, degustazioni, intrattenimenti musicali, attività per i bambini... 

Negli anni la manifestazione è cresciuta sempre più, evolvendosi dalla condizione di piccola sagra di paese e trasformandosi in una vera e propria manifestazione in grado di coinvolgere diversi interessi e fasce d’età. La sagra conclusiva però è rimasta la stessa: una fiera del gusto e dell’artigianato locali, con tante bancarelle caratteristiche e dimostrazioni di antichi mestieri. Inoltre, restano le aperture straordinarie e gratuite del museo, del planetario e del sito archeologico delle mura longobarde.

Nel 2014 è nato un gemellaggio gastronomico con la città di Santhià, che condivide con la Chiusa il nome del prodotto tipico: il “Pan ed Melia”. In realtà, si tratta di due prodotti completamente diversi, accomunati quasi solo dal nome. Infatti, quello chiusino è un biscotto, mentre quello del comune vercellese è un vero e proprio pane.

Gusto di Meliga 2019

Il programma di Gusto di Meliga 2019

Condividi questa pagina