La Sagra del Canestrello di Vaie diventa digitale: foto, video e ricette sono sul web

Dolce valsusino e vaiese per eccellenza, il Canestrello è un tradizionale biscotto dal profumo di burro e agrumi; deve il suo nome al piemontese "canesterlè" (che significa "ingraticolare con canne", in riferimento al disegno dello stampo) e si ottiene cuocendo il suo impasto in speciali ferri a tenaglia riscaldati su fiamma.

Farina, zucchero, burro, uova e lievito diventano una pasta morbida che, divisa in piccole sfere, nelle tenaglie roventi sprigiona aromi senza tempo. Le dimensioni possono variare, come anche gli aromi: nella versione di Vaie, che è anche quella più tipica, ha l'inconfondibile sapore della scorza di limone grattugiata. Ma si può sperimentare anche al cacao, alla nocciola, al miele e al cocco. 

Canestrelli Vaie

Quella del Canestrello di Vaie è una ricetta oggi ben identificata da un marchio collettivo che ne definisce con precisione la composizione e l’aspetto, allo scopo di rendere più facile ed immediata l’identificazione del prodotto da parte del consumatore, con la garanzia di acquistare il vero Canestrello di Vaie.

Il marchio fissa inoltre la ricetta tradizionale e le modalità d’esecuzione del prodotto, che fa parte dei Prodotti agroalimentari tradizionali della Regione Piemonte e del Paniere dei Prodotti Tipici della Provincia di Torino. I produttori possono anche confezionare canestrelli atipici, aromatizzati, più sottili o di diametro inferiore, ma su questi non potranno apporre il marchio. 

Canestrelli di Vaie

 

Sagra del Canestrello 2021: un'edizione digitale

Nella domenica più vicina al 12 maggio, in occasione di San Pancrazio, dal 1998 si svolge a Vaie la Sagra del Canestrello, affiancata dal tradizionale concorso dedicato alle produzioni casalinghe, il “Canestrello d’Oro”. 

L'edizione 2021, per il secondo anno consecutivo, a causa del Covid-19 non potrà purtroppo avere luogo in presenza. Si trasferisce però sul web, assieme agli altri appuntamenti di Gusto Valsusa, che si trasformano in "Sapori digitali".

LEGGI ANCHE: Gusto Valsusa sbarca sul web, con un'edizione 2021 dai "sapori digitali"

Mancheranno le bancarelle, certo. Ma il concorso del "Canestrello d'Oro" anche nel 2021 si svolgerà regolarmente, con premiazioni in diretta facebook domenica 9 maggio.

E, grazie al web, i canestrelli potranno arrivare comunque in tante case valsusine, piemontesi e di tutto il mondo, contribuendo alla valorizzazione e alla diffusione di uno dei principali prodotti “made in Valsusa” attraverso contenuti digitali, videoricette, foto dei prodotti, showcooking dei ristoratori locali e molto altro. Anche Laboratorio Valsusa ha partecipato, raccontando la storia dei produttori del prezioso biscotto con una serie di video. 

Il tutto sarà visibile sui canali social di Unione Montana Valle SusaVal Susa Turismo e Laboratorio Valsusa, ma soprattutto sul gruppo Facebook Canestrello di Vaie, sui quali verrà proposto un percorso di avvicinamento all’evento del 9 maggio.

Novità assoluta di quest’anno il concorso fotografico “Il mio Canestrello”, in cui bisognerà raccontare con una foto il proprio punto di vista su questo biscotto. Dolci appena sfornati, mani in pasta, un volto appagato oppure un’idea di abbinamento: vale tutto. L’importante sarà caricare il proprio contributo sui social (entro il 9 maggio), sul gruppo Facebook “Canestrello di Vaie” oppure sul proprio profilo (Facebook Twitter e Instagram) con l’hashtag #ilmiocanestrello. A vincere saranno le foto con più “mi piace”.

 

I produttori del "Canestrello di Vaie"

Ij Canestrei 'd Flaminia

 

 

Ij Canestrej ëd Nona Lucia

 

 

Panificio Fratelli Tonda

 

Condividi questa pagina