Nuvole in quota e tramonti spettacolari: quando e perchè si formano le “nubi lenticolari”

A volte nel cielo della Valle di Susa possiamo scorgere formazioni nuvolose piuttosto inconsuete, dalla forma simile a quella di un disco volante. Che cosa sono? A cosa è dovuto questo spettacolare fenomeno naturale?

Si tratta di nubi lenticolari, un fenomeno che si crea in presenza di correnti umide che incontrano una catena montuosa e sono costrette a sollevarsi per poi precipitare superata la linea di cresta. La massa d’aria, precipitata per la forza di gravità, risale poi ripetendo questo movimento con salti successivi sempre più piccoli: si crea in questo modo un'onda orografica (mountain wave), fenomeno che, per le turbolenze che crea, può risultare molto pericoloso per il volo, soprattutto nel caso di velivoli leggeri come deltaplani o parapendii.

Nubi lenticolari (Giuseppe Catalano)

Nubi lenticolari in Valle di Susa (Giuseppe Catalano).

 

Le nubi lenticolari, formazioni nuvolose dalla spiccata forma “a lente”, non sono altro che la parte “visibile” di questa turbolenza. Classificate come “Altocumulus Lenticularis” sono piuttosto rare e si formano solo in presenza caratteristiche molto particolari: una forte stabilità dell’aria e un vento sostenuto la cui intensità cresce con la quota.

Queste particolari formazioni nuvolose si formano nelle zone ove sono presenti i moti ascendenti dell’aria se vi è una sufficiente quantità di vapore acqueo. A causa della piccola lunghezza d’onda e della variazione di fase con la quota, tali zone sono nettamente delimitate: questo fa si che l’estensione verticale della nube sia in genere modesta e che si presenti con contorni ben definiti.

Se questo fenomeno si verifica nelle ore serali può dare vita a tramonti veramente spettacolari, come quello del 29 gennaio 2022. Abbiamo raccolto gli scatti più belli che i nostri amici fotografi hanno condiviso nel gruppo “MyValsusa: paesaggi, natura, arte e storia”, che ben documentano la meraviglia di una serata trascorsa con la bocca aperta ed il naso all’insù, ad ammirare colori prima dorati poi rossi ed infine rosati.

 

29 gennaio 2022: le foto più belle di un tramonto spettacolare

Quando il cielo ha deciso di stupirti - Sandro Busi

Quando il cielo ha deciso di stupirti (Sandro Busi)

 

Cristina Davì

Cristina Davì

 

Tramonto sulla Scra (Mimmi Mi)

Tramonto sulla Sacra (Mimmi Mi)

 

Dante Alpe

Dante Alpe

 

Giorgia Adaglio

Giorgia Adaglio

 

Tramonto sulla Chiesa diroccata di Chianocco... - Federico Milesi

Tramonto sulla Chiesa diroccata di Chianocco (Federico Milesi)

 

Silvana Tosatto

Silvana Tosatto

 

Giuseppe Pinin Becchio

Giuseppe Pinin Becchio

 

Da Borgone (Sergio Enrietta)

Da Borgone (Sergio Enrietta)

 

Tramonto a Cesana - Fulvio Giorgi

Tramonto a Cesana (Fulvio Giorgi)

 

Tramonto da Condove (Vincenzo Bonaudo)

Tramonto da Condove (Vincenzo Bonaudo)

 

B&B OneRoom Jouvenceaux

B&B OneRoom Jouvenceaux

 

Franco Tabbia

Franco Trabbia

 

Giampiero Alotto

Giampiero Alotto

 

Borgone (Loretta Grosa)

Borgone (Loretta Grosa)

 

Jessica Varetto

Jessica Varetto

 

Paola Tomassone

Paola Tomassone

 

Martina Suppo

Martina Suppo

 

Simone Siviero

Simone Siviero

Condividi questa pagina