Un po' di Storia

Due leggende e un “furto”: la storia del "Trittico del Rocciamelone"

Due leggende e un “furto”: la storia del "Trittico del Rocciamelone"

Il 1° settembre 1358 Bonifacio Rotario (Roero) da Asti compì la prima scalata documentata di una vetta alpina, collocando un prezioso ex voto, il…
L'imbocco del traforo del Frejus

Il 17 settembre 1871 si inaugurava il Traforo del Frejus, dopo soli 13 anni di lavoro

Il traforo ferroviario del Frejus fu inaugurato il 17 settembre 1871. Lungo 13.636 metri, ha imbocco a Bardonecchia, a 1324 metri di altitudine…
Risale al 1358 il Trittico del Rocciamelone

Risale al 1358 il Trittico del Rocciamelone, un'opera d'arte insigne e preziosa

Il 1 settembre 1358 il mercante astigiano Bonifacio Roero (Rotario) sancì la cristianizzazione del Rocciamoelone, collocando sulla vetta un…
Nel 1961 un caccia supersonico si schiantò in Val Sangone, nei pressi del monte Robinet

Nel 1961 un caccia supersonico si schiantò in Val Sangone, nei pressi del monte Robinet

Avevo nove anni, ma ricordo ancora l’immenso boato. Era il 31 luglio 1961, giocavo in cortile a Sangonetto, uscirono tutti domandandosi cosa era…
Il "Chronicon Novaliciense", la prima opera estesa (in forma di rotulo) della letteratura italiana

Il "Chronicon Novaliciense", la prima opera estesa (in forma di rotulo) della letteratura italiana

Il Chronicon Novaliciense, tramandato in scrittura minuscola carolina dell’XI secolo, quantunque scritto in latino, è la prima opera estesa (nella…

Due leggende e un “furto”: la storia del "Trittico del Rocciamelone"

Il 1° settembre 1358 Bonifacio Rotario (Roero) da Asti compì la prima scalata documentata di una vetta alpina, collocando un prezioso ex voto, il famoso trittico in bronzo dorato, sulla cima del…

Il 17 settembre 1871 si inaugurava il Traforo del Frejus, dopo soli 13 anni di lavoro

Il traforo ferroviario del Frejus fu inaugurato il 17 settembre 1871. Lungo 13.636 metri, ha imbocco a Bardonecchia, a 1324 metri di altitudine, e scende fino a Modane, in Francia, a 1190…

Risale al 1358 il Trittico del Rocciamelone, un'opera d'arte insigne e preziosa

Il 1 settembre 1358 il mercante astigiano Bonifacio Roero (Rotario) sancì la cristianizzazione del Rocciamoelone, collocando sulla vetta un trittico in ottone dorato, fatto realizzare…

Nel 1961 un caccia supersonico si schiantò in Val Sangone, nei pressi del monte Robinet

Avevo nove anni, ma ricordo ancora l’immenso boato. Era il 31 luglio 1961, giocavo in cortile a Sangonetto, uscirono tutti domandandosi cosa era successo. Un terremoto, una bomba... Solo nel…