Lonely Planet elegge il Piemonte prima regione al mondo da visitare ed inserisce la Sacra tra le immagini di copertina

Lonely Planet, la celebre casa editrice che realizza guide in tutto il mondo, ha indicato il Piemonte come prima regione al mondo da visitare nel 2019, definendola “una regione timida ma anche bellissima, che potrebbe non restare ancora a lungo un segreto noto solo ai viaggiatori più informati, amanti dell’arte e della buona tavola ”. E tra i punti di forza del Piemonte, la guida ha messo in evidenza proprio alcuni luoghi della Val di Susa.

Secondo Lonely Planet, il Piemonte è la prima regione al mondo da visitare nel 2019Infatti, secondo Lonely Planet, oltre all'eleganza di Torino, con il Museo Egizio e la Reggia di Venaria ed agli splendidi paesaggi delle Langhe, sono apprezzabili la Sacra di San Michele, simbolo del Piemonte ed i sentieri e le valli alpine, in cui "concedersi rilassanti passeggiate". 

Secondo Lonely Planet, il Piemonte è la prima regione al mondo da visitare nel 2019In particolare, la città di Susa, è indicata come il luogo giusto in cui soggiornare, ricca di storia e cultura romana, non lontana dal Sestriere, da Oulx e da Bardonecchia, evidenziate per le lunghe piste da sci e da snowboard e gli eleganti resort. Grande importanza è data anche al Castello di Rivoli, il cui museo è definito uno dei migliori esempi di arte contemporanea in Italia. 

Secondo Lonely Planet, il Piemonte è la prima regione al mondo da visitare nel 2019

 

Condividi questa pagina