La sua C.M.O. (Carpenteria Metallica Oulx) nasceva 45 anni fa: suo bisnonno costruì il primo carrello per i gofri - i dolci tipici dell'Alta Valle - che è diventato negli anni seguenti il simbolo della ditta, impreziosito dal caratteristico inserto a forma di cuore.

La produzione dei carrelli si è mantenuta, destinata a chi li usa nel tempo libero o per professione. Sono state introdotte migliorie tecniche che li hanno resi smontabili e multiuso. E sempre personalizzabili su richiesta. I materiali principalmente usati sono il ferro e l'acciaio inox, quest'ultimo impiegato ad esempio per i carrelli professionali, per fiere o ristorazione.

C.M.O. - Carpenteria Metallica Oulx

Ancora oggigiorno tutti i lavori di Teresio si riconoscono per la cura che mette nei dettagli e le tecniche di lavorazione, ormai soppiantate dalla produzione di tipo industriale. Alice, la figlia di Teresio, mostra ai clienti le immagini dei lavori eseguiti da suo padre, e con gran gentilezza spiega e racconta quello che un occhio poco esperto non riesce a notare.

C.M.O. - Carpenteria Metallica Oulx

Quando vengono richiesti interventi particolari, la chiodatura e la fascettatura sono fatte manualmente, come la forgiatura. I risultati sono subito riconoscibili e con un tocco di personalità: sono vecchi cancelli restaurati, inferriate a raggiera, ringhiere e corrimano artistici, scale interne, staffe di ogni forma forgiate in laboratorio, oggetti d'arredo (anche in collaborazione con la falegnameria di Davide Arlaud), portoni, cappe in lamiera chiodate o con effetto corten antichizzato con effetto ruggine.

Ora sapete che i segnavento in ferro che si muovono veloci sulle case di queste terre in realtà vi stanno dando l'arrivederci.

C.M.O. - Carpenteria Metallica Oulx