La tradizione inizia con Giovanni Patrizio il quale, dopo un lungo apprendistato, esordisce nella sua bottega di Chianocco come tappezziere e materassaio. Dopo di lui è il figlio Silvino a continuare la professione, nel solco paterno della cura e della passione artigiana, nonostante gli anni difficili delle guerre mondiali. Nel 1961 avviene lo spostamento nell'attuale punto vendita di Bussoleno, grazie al nipote Piero che ha frequentato le scuole di tappezzeria in stoffa e comprende che è il momento di dare un nuovo e più moderno impulso all'attività di famiglia: in questo modo la casa diventa un tesoro da arricchire con tende e tendaggi, tappeti, biancheria e tessuti. Si lavora su misura in un'epoca in cui il boom economico si diffonde grazie a prodotti standardizzati.

Gianinetti, artigiani da quattro generazioni

Oggi, arrivata con Paolo alla quarta generazione, la famiglia Gianinetti continua a mantenere i clienti al centro della propria attenzione coniugando modernità e tradizione: nel laboratorio a tutt'oggi rinascono a nuova vita poltrone e divani rovinati dal tempo, con nuova impagliatura e rivestimento scelto tra pregevoli stoffe. Ma è pure possibile scegliere tra un vasto assortimento di tende da esterno e tende tecniche (motorizzate, a rullo, veneziane, plissé, a pacchetto, verticali), gazebo e ombrelloni, tappeti e moquettes, biancheria e copriletto, oltre agli altri elementi importanti delle tende, quali bastoni, binari e finali.

Gianinetti, artigiani da quattro generazioni

Negli scorsi anni il negozio si è completamente rinnovato, con una sistemazione interna più elegante e razionale, che ha saputo aggiungere modernità alla passione di famiglia: servire i clienti nel miglior modo possibile. Il settore del relax e del benessere è oggi presente presso il punto vendita con un grande show room dedicato al “sistema letto”, dove si trovano reti, materassi e guanciali tra le migliori soluzioni tecniche disponibili sul mercato, oltre a coperte e piumoni.

Gianinetti, artigiani da quattro generazioni