Lago Orfù, il laghetto nato dall'autostrada

Dal caratteristico colore verde smeraldo e dai riflessi cristallini, il Lago Orfù (anche conosciuto come Lago di Gad) è un paradiso naturalistico circondato dalle montagne della conca di Oulx. 

Si trova nella frazione Gad di Oulx, a circa 1060 metri di altitudine, ed è raggiungibile attraverso una strada sterrata il cui accesso è a pochi metri dall'uscita dell'autostrada Oulx est. Il lago può inoltre essere raggiunto dal centro della frazione Gad, seguendo le indicazioni, e dal Sentiero dei Franchi, che passa a pochi metri. 

La nascita del laghetto verde smeraldo è piuttosto singolare e risale agli anni 80, quando in zona si effettuarono degli scavi per reperire materiali necessari alla costruzione dell’autostrada A32 Torino-Bardonecchia. Durante i lavori venne intercettata una falda acquifera, che si allargò fino a formare una lago, chiamato Orfù come la zona in cui è localizzato.

Lago Orfù (Stella Faure)

Dopo anni di abbandono, nel 2014 il Comune di Oulx ha avviato il completo recupero del lago e dell'area boschiva circostante, rendendola un'oasi di pace fruibile a tutti. La zona è attrezzata con un punto ristoro ed un'area pic nic con barbecue, una spiaggia adibita a solarium con noleggio lettini e pedalò, un campo da beach volley ed un parco giochi, ed è circondata da una pista ciclabile per MTB. 

Per maggiori informazioni: Turismo Oulx - Lago Orfù

L'immagine di copertina è di Adelio Vair, quella qui sopra di Stella Faure.

Scopri di più

Oulx

Condividi questa pagina