L’Azienda Agricola Cibrario è un’azienda famigliare che da generazioni si è specializzata nell’allevamento di bovini sia da carne che da latte, con un occhio di riguardo alla qualità ed al benessere animale.

Da settembre del 2020 un piccolo caseificio artigianale consente di trasformare in formaggi gran parte del latte prodotto in azienda, che invece negli ultimi anni veniva in gran parte destinato alla grande distribuzione. Ciò ha consentito di valorizzare maggiormente il latte prodotto, di offrire ai clienti dei prodotti genuini, tipici del nostro territorio, e soprattutto di far riscoprire i sapori e i profumi di un tempo, che oggi con l'industrializzazione e l’automazione delle tecniche produttive stanno purtroppo in parte scomparendo.

Mucche Cibrario

Il caseificio si trova in azienda, è gestito dal giovane Paolo Cibrario, neodiplomato in agraria e reduce da un corso di “tecnico specializzato nel settore lattiero caseario”, e produce ogni giorno formaggi artigianali come le tome, i formaggi tipici del territorio e della tradizione valsusina, prodotte in moltissime varianti (toma nostrana, blu, speziata ecc…)

Le potrete trovare nell’annesso punto vendita, assieme a formaggi freschi, mozzarelle, scamorze, ricotta e yogurt, tutti prodotti in azienda utilizzando il latte della cascina lavorato crudo, senza pastorizzazione, e quindi senza privare il formaggio del gusto e degli aromi del territorio.

Lavorazioni in caseificio: il taglio della cagliata e la formatura manuale della mozzarella

Lavorazioni in caseificio: il taglio della cagliata e la formatura manuale della mozzarella.

 

La cascina si trova a Bertassi, una piccola frazione di Avigliana, in via Grignetto 25, a due passi dal Lago Grande. 

L'ingresso dell'azienda, raggiungibile comodamente in bicicletta grazie ad una pista ciclabile, è però al fondo di via Enrico Fermi, oltre la zona industriale di Avigliana.

Azienda agricola Cibrario