La birra artigianale, un prodotto 100% naturale, utilizza 4 ingredienti base: acqua, malto d’orzo, luppolo e lievito. Non essendo pastorizzata ha bisogno di maggiori attenzioni rispetto al prodotto industriale, in particolare per quanto riguarda la sua conservazione, ma quando la si degusta si ritrova tutta la fragranza dei suoi ingredienti.

Birra laval

Stefano e Aldo sono stati tra i creatori della Birra Laval, e sono passati dalla produzione, che ora avviene su licenza, ma sempre sulla base della loro ricetta, alla spillatura. Per questo hanno aperto un luogo dove la birra si accompagna al cibo di qualità ed ai prodotti del territorio, e dove accogliere i clienti in un ambiente caldo e rilassante, per una cena tra amici, un’uscita di coppia o semplicemente una birra al bancone.

Il Birrificio

Tra le numerose tipologie della Birra Laval ricordiamo la Otus, una strong Ale, la Siberian, una strong Pale Ale, la M97, imperial Stout, la Edvige, una blanche, la Barny, di tipo Golden Ale, ed infine la Alba, la prima birra valsusina senza glutine.

In tutte Stefano e Aldo ricercano la qualità: per questo sono preparate con materie prime scelte, rifermentate in bottiglia per consentire ai lieviti di liberare naturalmente le bollicine insieme agli aromi e ai sapori, oltre che essere totalmente prive di additivi di origine animale, e quindi adatte anche a chi pratica la via vegana.

Birra Laval