La Chiesa di San Rocco

La Chiesa di San Rocco, uno dei luoghi d'eccellenza del barocco giavenese, venne edificata probabilmente nel 1646 a seguito di un voto del Consiglio Comunale dopo l’epidemia di peste del 1630 e grazie all’interessamento del Cardinal Maurizio di Savoia, che  trascorreva periodi di villeggiatura a Giaveno.

Al suo interno conserva opere del pittore Alessandro Trono, figura di spicco della pittura piemontese del Settecento, e un dipinto monocromo raffigurante San Rocco insieme a San Sebastiano e San Carlo Borromeo. La  Chiesa  è chiusa, tranne che in alcune ricorrenze, e sarà aperta a cura dell’Associazione  P.I.C.S. Giaveno.

Condividi questa pagina