La villa romana di Almese

I resti della villa romana di Almese, la cui costruzione risale probabilmente al I secolo d.c., si trovano in località Grange di Rivera. Il complesso sorge a mezza costa, in alto rispetto all’antistante pianura quanto basta a situarla in una posizione climaticamente favorevole e di notevole interesse panoramico, spaziando dalla morena di Rivoli, al Pirchiriano, alla montagna dell’alta valle di Susa, al Rocciamelone e alle più dolci pendici del colle del Lys. Si tratta del più grande edificio privato di epoca romana del nord Italia.

Apertura: Giugno: 10 e 24 ore 16-19; Luglio: dom 8, 22 ore 16-19; Agosto: dom 26 ore 16-19; Settembre: dom 9 ore 15-18; Ottobre: dom 7, 14 e 28 ore 14.30-17.30. Visita guidata ogni ora. 

Informazioni: Comune di Almese, Ufficio cultura tel. 011/9350201-5 - cultura@comune.almese.to.it. arca.almese@gmail.com

Condividi questa pagina