Museo Diocesano di Arte Sacra

Il Museo Diocesano di Arte Sacra, sede centrale del Sistema Museale Diocesano, ha sede nel complesso edilizio adiacente all’antica chiesa della Madonna del Ponte a Susa.
Il Museo Diocesano di Arte Sacra ospita gli oggetti d’arte più preziosi e significativi appartenenti al Tesoro della Cattedrale di San Giusto e al Tesoro della Chiesa della Madonna del Ponte, affiancati dalle oreficerie, dalla statuaria lignea, dai paramenti e dai dipinti provenienti da varie zone della Valle di Susa.
Tra gli oggetti esposti sono particolarmente degni di nota un cofanetto reliquiario di epoca longobarda (VII sec.); i picchiotti bronzei del portale dell’abbazia di San Giusto (1130 c.a); la croce processionale di Johannes Bos, detta di Carlo Magno (1360/70 c.a); il Trittico della Madonna del Rocciamelone (1358); la statua lignea della Madonna del Ponte (metà XII sec.), la Madonna col Bambino proveniente da Villar Focchiardo (inizio XIII sec.); la tavola raffigurante l’Immacolata (1510-20).

Il Museo Diocesano di Arte Sacra di Susa coordina inoltre la rete di musei valsusini di arte religiosa, che rappresentano un significativo patrimonio di scultura, oreficeria, pitture e paramenti, di produzione italiana ed europea, dislocati sull'intero territorio della Valle di Susa.

Aperture: 1 luglio - 31 agosto: domenica - lunedì 15-18.30, martedì - sabato 9.30-12, 15-18.30; 1 settembre - 30 giugno: sabato e domenica 14.30 - 18.  

Informazioni: tel. 0122/622640 - museo@centroculturalediocesano.it - www.centroculturalediocesano.it

Condividi questa pagina