Lago Arpone

Il Lago Arpone è uno splendido specchio d'acqua ai piedi del ghiacciaio di Bard, di fronte alle maestose cime del Rocciamelone e del Giusalet. All'altezza di 1821 metri, confina geograficamente con la Francia ed è raggiungibile dalla località Bar Cenisio (Venaus). 

Utilizzato fino agli anni '50 come invaso produttivo di proprietà dell'Enel per alimentare le centrali di Saluroglio e Novalesa, riceveva l'acqua dalle cascate del ghiacciaio tramite un canale interrato e dai sorgivi esistenti. Dichiarato successivamente improduttivo, venne abbandonato. A gestirlo, dal 1979 ad oggi è l'A.D.S. Pescatori Val Cenischia Venaus: il lago è attualmente adibito alla pesca sportiva, e l'associazione, che contava inizialmente 52 iscritti ha ora 220 soci. 

Sito oltremodo interessante dal punto di vista storico, poichè la zona dell'Arpone era nel 1700 punto di forza per il controllo degli accessi verso Susa dall'altopiano del Moncenisio. I trinceramenti costruiti all'epoca sono quasi del tutto scomparsi. 

 

Per ulteriori informazioni: A.D.S. Pescatori Val Cenischia Venaus - Lago Arpone 

Condividi questa pagina