Gusto Valsusa torna in presenza e riparte dalla "Sagra del Canestrello" di Vaie

Come da tradizione, anche quest’anno sarà il Canestrello di Vaie ad aprire, la seconda domenica di maggio, Gusto Valsusa, la grande rassegna di sagre creata dall’Unione Montana per valorizzare i prodotti tipici locali. Dopo un’edizione dai “Sapori digitali”, senza bancarelle né pubblico, domenica 8 maggio la 24esima edizione della sagra torna nuovamente in presenza, portando in paese quella ventata di profumi che solo questo biscotto tipico sa regalare.

Spiega l’assessore dell’UMVS con delega ai Prodotti Tipici Luca Giai: Riparte finalmente Gusto Valsusa e a un anno di distanza pare di essere in un altro mondo. Nel 2021, ancora in piena pandemia, abbiamo resistito e con il Comune di Vaie abbiamo voluto ugualmente realizzare la Sagra, sperimentando la forma online: una formula che ha avuto un successo insperato e che ci ha confortato. Ora però si torna all'antico, alle vere sagre paesane in presenza, dove i prodotti si possono vedere, annusare, assaporare.

Torna la Sagra del Canestrello e un grazie di cuore va al Comune di Vaie e a tutte le associazioni cittadine e ai volontari, che hanno lavorato sodo affinché l’evento si potesse svolgere in presenza ed in sicurezza. I produttori locali sono pronti ad esporre le loro prelibatezze e sono desiderosi di farle conoscere: ci aspettiamo quindi un grande ritorno di visitatori”.

Sagra del Canestrello

Domenica 8 maggio infatti, i produttori saranno i protagonisti. Tutto il giorno, per le vie del paese sarà possibile ammirare, degustare e acquistare i prodotti tipici locali, ma non solo. La sagra di Vaie è anche cultura, con visite guidate al Museo Laboratorio della Preistoria e al Santuario di San Pancrazio, esibizioni musicali e di danza, laboratori e molto altro.

E poi il canestrello, re indiscusso della sagra, che sarà protagonista di due momenti speciali: al mattino, con la premiazione del miglior canestrello junior, e al pomeriggio, alle 18, con la premiazione del concorso e l’assegnazione dell’ambito Canestrello d’oro.

LEGGI ANCHE: La Sagra del Canestrello di Vaie: primo tradizionale appuntamento di "Gustovalsusa"

Ripartiamo da Vaie con la rassegna Gusto Valsusa - continua l’assessore Giai - che finalmente in questo 2022 tornerà ad avere una vera e propria sessione primaverile.

Il 2 giugno si terrà infatti a Borgone la prima edizione della Sagra dell'olio valsusa, che prende gambe dopo l'incoraggiante esperimento dello scorso anno. Anche qui, dietro le quinte c'è il grande lavoro dei volontari, con in testa la pro Loco, che si propone di valorizzare un nuovo prodotto della valle con grandi prospettive di crescita.

E poi avremo un'altra novità, questa volta assoluta. Con il comune di Almese, il 25 e 26 giugno andremo a presentare la neonata Sagra del Vitigno Baratuciat, fortissimamente voluta per valorizzare un vino del territorio dalle enormi potenzialità, oltre che di qualità assoluta.

Intanto godiamoci il canestrello di Vaie con tutto il suo ricco programma a corollario di un dolce che non ha bisogno di presentazioni, ma solo di essere assaggiato, col serio rischio che possa creare dipendenza. Buon canestrello a tutti!”.

 

Condividi questa pagina