"Uno Spot per l'inclusione": un concorso per promuovere l'accoglienza

Nel 40° anniversario della Legge Basaglia (1978-2018) il Servizio IESA ASL TO3 indice un concorso aperto a tutti per far conoscere un servizio pubblico inclusivo e di promuovere i valori dell’accoglienza e della solidarietà volontaria nei confronti di persone con disagio psichico e/o disabilità.

Con l’acronimo I.E.S.A. “Inserimento Eterofamiliare Supportato di Adulti sofferenti di disturbi psichici” ci si riferisce infatti ad un ampio ventaglio di esperienze d’accoglienza possibili, le cui radici trovano comune terreno nella volontà di cooperazione. Il Concorso prevede l’invio di uno o più contributi originali che promuovano il valore dell’inclusione sociale di persone in situazione di disagio.

Un esempio di come potrebbe essere concepito lo spot si può trarre dal video realizzato da Ale&Franz su questo tema. Gli spot devono essere inviati all'indirizzo mail spotxinclusione@gmail.com entro il 15.09.2019; l’iscrizione al Concorso è gratuita e deve essere effettuata tramite la scheda ufficiale scaricabile, insieme al bando di partecipazione e all'Informativa privacy, al seguente link di Google Drive.

Locandina

Per maggiori informazioni: Concorso Uno Spot x l'Inclusione 

Condividi questa pagina