Le foto spettacolari di un evento unico: la cometa Neowise in Valle di Susa

La cometa C/2020 F3 (Neowise), scoperta il 27 marzo scorso dal telescopio spaziale da cui ha preso il nome, proviene dalla periferia del sistema solare, la nube di Oort. La sua scoperta è stata una sorpresa, ed in questi giorni la cometa è visibile anche ad occhio nudo su tutto nord Italia. Con un buon binocolo o un piccolo telescopio, anche amatoriali, si può apprezzare anche la sua lunga coda.

Si tratta di un evento unico: Neowise è la cometa più luminosa osservata nei nostri cieli dopo Hale Bopp (1997) e non è una cometa periodica: secondo gli ultimi calcoli tornerà dalle nostre parti solo tra 6.683 anni. L'orario migliore per la sua osservazione è dopo il tramonto (21:30-23:00) in una zona preferibilmente sopraelevata e lontana dalle luci. Per localizzarla occorre guardare verso Nord-Ovest e cercare la costellazione del Gran Carro: Neowise è visibile immediatamente al di sotto.

Il percorso di Neowise (Sky & Telescope)

Come localizzare la cometa Neowise (Sky & Telescope)

 

Affrettatevi però: la sua luce va pian piano affievolendosi. Tra il 22 e il 23 luglio sarà nel punto più vicino alla Terra (circa 100 milioni di chilometri) ma ogni giorno aumenta la sua distanza dal Sole: la superficie esposta ai raggi solari diminuisce e con essa l’attività che genera i gas della chioma e della coda. Notte dopo notte diminuisce la sua luminosità e contemporaneamente la luna crescente schiarisce sempre più il cielo, per cui tra pochi giorni la cometa non sarà più visibile a occhio nudo.

In tutto il mondo Neowise è stata la protagonista indiscussa dei cieli di questi giorni d’estate, ed anche in Valle di Susa questo evento è stato l'occasione per una serie di bellissimi scatti fotografici, che l'hanno immortalata in compagnia della Sacra di San Michele (negli ultimi giorni illuminata con i colori della Regione Piemonte) o delle nostre montagne. Ve ne presentiamo una splendida galleria.

 

Neowise in Valle di Susa

il cielo sulla Sacra ieri si è aperto mostrando la cometa Neowise che solcava il cielo all'imbrunire - Valerio Minato

Il cielo sulla Sacra si è aperto mostrando la cometa Neowise che solcava il cielo all'imbrunire (Foto di Valerio Minato)

 

Presepe in valsusa (con cometa) - Isabella Atzori

Presepe in Valsusa, con cometa (Foto di Isabella Atzori)

 

La Sacra illuminata dalla bandiera del Piemonte, e la cometa Neowise a farle compagnia (Enrico Pollone)

La Sacra illuminata dalla bandiera del Piemonte, e la cometa Neowise a farle compagnia (Foto di Enrico Pollone)

 

La cometa Neowise con i Serù... (Matteo Cicchelli)

La cometa Neowise con i Serù... (Foto di Matteo Cicchelli)

 

Encounters - Incontri  La Sacra di San Michele e la cometa C/2020 F3 (NEOWISE) in un incontro magico - Duilio Fiorille

Encounters - Incontri. La Sacra di San Michele e la cometa C/2020 F3 (Neowise) in un incontro magico (Foto di Duilio Fiorille). Dopo aver atteso per giorni il cielo propizio, ho voluto immortalare la mia versione dell'allineamento, impreziosito dall'illuminazione della Sacra, dedicata al 50° della Regione Piemonte. Sono ben visibili le code a ioni della cometa.

 

La Sacra di S.Michele e la cometa Neowise ancora insieme.. ma da un'altra prospettiva (Enrico Pollone)

La Sacra di S.Michele e la cometa Neowise ancora insieme... ma da un'altra prospettiva (Foto di Enrico Pollone)

 

Cometa sulla Valle di Susa (Fulvio Giorgi)

Cometa sulla Valle di Susa (Foto di Fulvio Giorgi)

 

Come un presepe... Nelle sue ultime apparizioni, prima di perdersi nelle profondità galattiche, la cometa Neowise si congiunge alla Sacra di San Michele

Come un presepe...

Nelle sue ultime apparizioni, prima di perdersi nelle profondità galattiche, la cometa Neowise si congiunge alla Sacra di San Michele, dando vita ad una scena mistica... Rimarchevole la doppia coda della cometa: quella di polveri e quella di particelle ionizzate (Foto di Stefano Zanarello).

Condividi questa pagina