Torna la Cesana-Sestriere, mitica cronoscalata in salita per auto storiche

Da venerdì 9 a domenica 11 luglio torna, dopo un anno di pausa, il classico appuntamento dedicato ai motori montagne olimpiche, con la 39° edizione della Cesana-Sestriere “Trofeo avv. Giovanni Agnelli”, gara di velocità in salita per auto storiche organizzata dall’Automobile Club Torino. Curve e tornanti da affrontare cronometro alla mano alla ricerca del miglior tempo assoluto.

In sessant’anni questa corsa ha scritto pagine memorabili della storia dell’automobilismo sportivo, grazie a piloti del calibro di Lodovico Scarfiotti, Arturo Merzario, Mauro Nesti, Stefano Di Fulvio e Uberto Bonucci. Ed è proprio alla memoria del compianto Uberto Bonucci, che a Sestriere trionfò quattro volte, che lo scorso settembre ci ha lasciato per via di un male incurabile, che è stata intitolata la trentanovesima edizione della corsa valida per i campionati italiano ed europeo.

Il tracciato di gara è sempre quello tradizionale di 10 km e 400 metri, che dai 1.300 metri di altitudine di Cesana porta ai 2.035 di Sestriere. Sono attesi oltre 120 piloti, tra i quali nomi illustri dell’automobilismo sportivo italiano; primo fra tutti Stefano Di Fulvio, che detiene il record della gara con il tempo di 4’30”006 al volante della sua biposto da corsa Osella PA 9/90 BMW.

Cesana Sestriere

La Cesana-Sestriere 2021 si aprirà con gli accrediti dei piloti in programma venerdì 9 luglio dalle 14.30 alle 19.00 e sabato 10 dalle 8.00 alle 10.00. Le due tornate di prove ufficiali scatteranno sabato dalle ore 13.00 mentre la gara prenderà il via domenica alle ore 11.00 con le vetture che saranno posteggiate nel parco chiuso in Piazza Agnelli dove nel pomeriggio verranno celebrati i vincitori della Cesana-Sestriere 2021.

Si ricorda che l’accesso al Colle del Sestriere, nonché il transito tra la Val Susa e la Val Chisone, sarà sempre operativo in entrambi i sensi di marcia percorrendo la SP 215 via Sauze di Cesana. La circolazione, sul tratto della SP 23 interessato dalla corsa, verrà sospesa per consentire lo svolgimento della manifestazione sportiva. Salvo diverse indicazioni in loco, la SP23 nel tratto da Cesana a Sestriere resterà chiusa al traffico il sabato dalle 9.30 alle 18.00 e la domenica e dalle 8.30 alle 14.30.

Cesana Sestriere

Spazio anche alla Cesana-Sestriere Experience “Memorial Gino Macaluso” che anticiperà la corsa con due parate di auto storiche lungo il tracciato in programma sabato 10 alle ore 11.00 e domenica 11 con partenza da Cesana alle ore 9.30. Le più belle auto saranno premiate da una giuria specializzata.

Fin dalle sue origini – spiega il Sindaco di Sestriere Gianni Poncet - Sestriere ha un legame speciale con il mondo dell’auto e dei motori che, oltre allo spettacolo, sono diventati eventi trainanti dal punto di vista del turismo in chiave estiva. La Cesana-Sestriere rappresenta la perfetta sintesi tra passato, presente e futuro della nostra stazione alpina. Un appuntamento attesissimo da migliaia di appassionati e turisti, sempre ben organizzato dall’Automobile Club Torino, e dal suo Presidente Piergiorgio Re, e messo sempre a perfetto regime dall’infaticabile Giancarlo Quaranta ed il suo staff.

Voglio inoltre ringraziare la Città Metropolitana di Torino per i lavori sulla provinciale 23 del Sestriere nel tratto che da Cesana Torinese sale al Colle che consentiranno la disputa della gara nel rispetto delle misure di sicurezza. Interventi come riasfaltature, barriere protettive, manutenzione di banchine e cordoli fondamentali per la sicurezza stradale ed anche per i prossimi eventi estivi come la Gran Fondo Sestriere Colle delle Finestre in programma domenica 18 luglio”.

Cesana Sestriere 2021

Condividi questa pagina