Ristorante Pizzeria Italia: pizza per tutti nonostante il virus

In questi giorni nei supermercati di Susa (e non solo) lievito e farina sono quasi introvabili. Ma i segusini non devono temere, perchè il Ristorante Pizzeria Italia, pur avendo chiuso la somministrazione al pubblico nel rispetto dei recenti decreti, continua a sfornare pizze da recapitare a domicilio. Accontentando chi, anche durante l'emergenza, non vuole rinunciare ad un impasto di qualità realizzato con lievito madre.

Il servizio di consegna a domicilio viene effettuato previa prenotazione al numero 333 2894025. La consegna riguarda le pizze, ma se qualcuno fosse invece interessato alla cucina è possibile accordarsi per valutare la fattibilità dell'alternativa.

Lunghissimo Pizzeria Italia

Pizze, focacce, calzoni, ma anche il famoso "Lunghissimo" (nella foto), filoncino di pasta farcito all'interno ed all'esterno il cui nome deriva dalla forma allungata rispetto alla classica pizza tonda, dal forno di via Francesco Rolando possono arrivare caldi e fragranti fino a casa vostra, richiedendovi il solo impegno di apparecchiare la tavola.

SCOPRI DI PIÙ: Ristorante Pizzeria Italia

"Le strade di Susa sono deserte, la paura del contagio si percepisce – spiega il pizzaiolo Andrea Cacciabue – ma i clienti non devono temere, perchè prendiamo tutte le precauzioni del caso. Siamo infatti dotati di guanti e mascherine e non entriamo in casa di nessuno, effettuando la consegna all'esterno delle abitazioni, per evitare qualsiasi contatto che potrebbe mettere a repentaglio la salute reciproca".

Nessun rischio, quindi, ma solo la certezza di poter gustare un prodotto fresco, realizzato con materie prime di qualità.

Pizze da asporto

"Consegniamo le pizze anche a pranzoprecisa Andrea – ma ovviamente dobbiamo organizzarci per avere un numero minimo di ordinazioni. Non ci sono limiti alla fantasia ed al gusto, siamo disponibili anche a personalizzare l'offerta se qualcuno non trova nel lungo elenco del nostro menù la farcitura che preferisce. L'unica accortezza che chiediamo è quella di prenotare entro le 10.30 per il pranzo ed entro le 16 per la cena".

Dopodichè, basterà attendere con appetito la pizza, che sarà consegnata senza alcun costo di trasporto. "Siamo felici di poter essere utili nell'emergenza – conclude Andrea – e ringraziamo quanti continuano a riservarci la loro preferenza anche in questo frangente difficile per tutti".

Volete iniziare a pensarci? La scelta, si sa, è sempre difficile.... Eccovi dunque il menu:

Meu pizze

Munu lunghissimo

Menu focacce

Condividi questa pagina