Plum-cake all'arancia, il dolce che profuma anche la cucina

Qualcuno, con grande senso ironico, ha già ribattezzato l'hastag #andràtuttobene in #andràtuttostretto, presagendo le nefaste conseguenze che la cucina spasmodica di questi tempi di reclusione forzata avrà sulla nostra linea. 

Nonostante queste avvisaglie, in molti continuiamo a sperimentare ai fornelli, investendo il tempo libero a disposizione nella preparazione di ricette più o meno elaborate. Oggi abbiamo deciso di fornirvene una molto semplice ma d'effetto, il plum-cake all'arancia, che potrete realizzare per premiarvi con una golosa colazione o merenda. Non è neanche il caso che vi rechiate di corsa al supermercato o al piccolo negozio per acquistare gli ingredienti necessari, perché si tratta di generi che dovremmo avere abitualmente nelle nostre cucine.

Plum cake all'arancia

Per il plum-cake all'arancia vi serviranno:

la scorza grattugiata ed il succo di due arance biologiche (noi abbiamo utilizzato quelle a polpa chiara, ma se preferite le tarocco vanno bene ugualmente)

  • 250 gr. di farina 00

  • 100 gr. di zucchero di canna (se bianco utilizzatene 120 grammi, ha un minore effetto dolcificante)

  • 100 ml di latte (animale o vegetale se siete vegani o intolleranti)

  • 40 gr. di olio evo

  • una bustina di lievito per dolci

  • una bustina di vanillina

  • un paio di cucchiai di gocce di cioccolato (se non ne disponete potete anche ometterle, sarà buono lo stesso).

Se vi manca qualcuno di questi ingredienti, eccezion fatta per farina, zucchero, olio e lievito che sono indispensabili per la buona riuscita, potrete personalizzare la ricetta utilizzando in alternativa limoni, mele o pere a pezzetti, uvetta o quanto la fantasia vi suggerisca. Il bello della cucina è anche quello di sperimentare.

Lavate e grattugiate la scorza dell'arancia, avendo cura di non intaccare la parte bianca, che è amarognola. Unite il succo dei due agrumi, lo zucchero e l'olio. Utilizzate uno sbattitore elettrico per omogeneizzare il composto, amalgamando poco alla volta la farina, il latte, la vanillina, il lievito. Da ultimo, unite le gocce di cioccolato.

Plum cake in forno

Il composto dovrà essere liscio e piuttosto fluido. Versatelo nello stampo da plum-cake imburrato e infarinato, oppure foderato con carta da forno. Livellatelo con un cucchiaio e distribuite a pioggia un cucchiaio di zucchero sulla superficie. Quindi infornate a 180° in forno ventilato, cuocendo per circa 40 minuti. Se lo gradite, una volta che il plum-cake sarà raffreddato, spolverizzate con zucchero a velo.

Prima ancora di gustare il sapore di questo delicato dolce, godetevi il profumo che si spanderà per la casa.

Condividi questa pagina